Packaging e Garanzia (new)

MALTRATTARE CON AMORE

Istruzioni per l’uso:
– Cura
– Pulizia
– Galvanica

Cura
Vi consigliamo di riporre i gioielli ciascuno nella propria scatola quando non li si indossa, avendo cura di eliminare spugnette morbide o eventuali supporti sintetici contenuti all’interno, adatti al trasporto dei gioielli, ma non ad una loro ideale conservazione. Per limitare gli effetti ossidanti dell’umidità, riponete vicino ad essi comuni gessetti o, in alternativa, un sacchetto contenente gel di silice. Anche il contatto prolungato con cosmetici, profumi e la naturale traspirazione cutanea, insieme ad una non adeguata pulizia dei gioielli dopo il loro utilizzo, sono le condizioni che più di tutte favoriscono il naturale processo di ossidazione dei metalli preziosi. Scientificamente noto come “tarnishing”, comune all’argento e all’oro, il fenomeno dell’ossidazione è una reazione dei metalli a certe condizioni, più lenta, e perciò meno evidente, nell’oro, più immediata nell’argento. Potete indossare i vostri gioielli al mare, ma ricordatevi di sciacquarli subito dopo per eliminare ogni traccia di salsedine! Assolutamente da evitare il bagno in piscina e alle terme a causa dei particolari effetti ossidanti del cloro e dello zolfo, presente in alta percentuale in alcune acque termali.

Pulizia
I gioielli devono essere periodicamente lavati, proprio come gli indumenti, ad eccezione di quelli realizzati con fili di seta o silicone (collane di perle, bracciali con pietre etc.), per i quali è consigliabile controllare l’infilaggio una volta l’anno. È possibile lavare i gioielli, in oro o in argento, con o senza pietre, con comune sapone liquido o con il nostro specifico “Mumati Soap per Gioielli” e acqua calda. Sciacquare bene e asciugare subito dopo con phon a temperatura moderata. Se lo desiderate, potete utilizzare, tra un lavaggio e l’altro, e per le sole superfici lucide, il “pannetto Mumati “: un morbido pannetto intriso di un prodotto specifico che vi permetterà di mantenere sempre lucide le superfici. Un’accurata pulizia impedirà all’ossidazione di alterare la bellezza dei vostri gioielli!

Galvaniche
Il bagno di colore, di solito utilizzato per colorare l’argento naturale o l’oro bianco, è un procedimento galvanico: il gioiello viene immerso in un bagno galvanico e viene attraversato da correnti elettriche. Le correnti, passando da un elettrodo all’altro (l’oggetto immerso), apportano particelle di oro, platino, rutenio o altro sull’oggetto. Si crea così una rete molecolare con legami ben stretti. Quando il gioiello inizia a subire aggressioni esterne (graffi soprattutto), questa rete inizia ad indebolirsi via via sempre di più. Graffi più incisivi causeranno uno scolorimento più veloce

Certificato di Garanzia

Il Certificato di Garanzia attesta data, provenienza e autenticità del vostro gioiello Mumati.
Tutte le nostre leghe sono Nickel-free ed anallergiche.
Mumati garantisce i suoi gioielli in ogni aspetto che riguarda costruzione e materiali.
E’ possibile effettuare cambi, o usufruire di assistenza in garanzia, solo con il certificato che accompagna ogni singolo gioiello.
Non rimuovere eventuali sigilli o cartellini che accompagnano il gioiello, laddove si desideri effettuare un cambio.
Qualunque intervento sui gioielli Mumati, non autorizzato dal nostro laboratorio, interrompe la garanzia sui medesimi.
Per qualsiasi domanda o chiarimento, rimaniamo a disposizione su customercare@mumati.it

Mumati sceglie di utilizzare solo carta riciclata

La nostra idea di bellezza non può prescindere dal rispetto per la natura.
La ricerca di nuovi e più consapevoli dialoghi con la natura è il nostro impegno imprenditoriale verso l’ambiente, al fine di contenere l’impatto di tutti i nostri processi di produzione.
Il nostro packaging è interamente realizzato con materiali riciclati.
Volevamo raccontarci di più e abbiamo deciso di farlo utilizzando le nostre shopper. Abbiamo chiesto ad Alessandro Romita di disegnare in tre illustrazioni la nostra idea sull’amore

Immersi in un’atmosfera da fiaba, una fiera e non convenzionale donna a cavallo porge al suo amato una busta con un dono, pegno del loro sentimento.

Una donna, seduta al bar a sorseggiare un caffè nella caratteristica Piazza Salandra a Nardò, viene sorpresa dall’inaspettato arrivo della sua compagna che, leggera, irrompe in bicicletta, porgendole un inatteso dono.

Cullati dalla brezza estiva, una coppia di uomini in riva al mare, si scambiano un dono come sigillo di un’emozione, di un momento, di un ricordo da fermare.
Close

Cart (0)

Carrello vuoto Nessun prodotto nel carrello.

Close

Sign in




×

Benvenuto in Mumati! Siamo online dalle 10:00 alle 19:00

×